È vero che correre fa dimagrire?

Scopri se si può correre e dimagrire

Esistono tantissime domande a cui vorremmo dare una risposta sicura e certa.
Molti quesiti restano sempre in sospeso oppure in balia di tante opinioni così diverse, che non riusciamo mai a capire cosa sia vero e cosa non lo sia.

Eppure alcune di queste domande le sentiamo tutti i giorni, com’è possibile che non riusciamo a rispondere in maniera certa? Molto spesso questo succede perché le cose non vengono spiegate bene.
Perché allora oggi non cerchiamo di rispondere a una domanda che ossessiona tantissime donne? È vero che correre fa dimagrire? Scopriamolo insieme!

La risposta a questa domanda è sì! Correre fa dimagrire.
Bisogna però fare delle precisazioni, perché esistono tantissime situazioni diverse e tantissime tipologie di corsa, quindi approfondiamo questo discorso e scopriamo quale tipo di corsa fa effettivamente dimagrire.

Come dimagrire correndo

Una persona che decide di andare a correre, che sia tutti i giorni o solo 3 volte a settimana, è una persona che si sta allenando oppure ha deciso di dimagrire.
Quando corriamo o ci alleniamo, il nostro corpo comincia a bruciare cose per produrre l’energia necessaria a completare l’attività fisica.
Nel mirino iniziale, ovvero le prime cose che il nostro corpo brucia, sono i carboidrati e i grassi.

Sono più facili da reperire, più semplici da bruciare e danno più energia all’intero organismo.
Quando facciamo una corsetta a passo lento oppure una passeggiata veloce, quello che bruciamo non sono i carboidrati, ma solo i grassi.
Quindi correre fa dimagrire? Sì, ma bisogna specificare un altro paio di cose.

Messa in questo modo, la risposta è sì. Quando facciamo la nostra corsetta settimanale o quella mattutina a passo lento, ma per una lunga distanza, sono i grassi che vengono bruciati, quindi il nostro allenamento produce un effetto aerobico sul nostro corpo.

Per avere però un vero e proprio dimagrimento, non occorre solo bruciare questi grassi con questa semplice corsetta.
Ogni giorno assumiamo un tot di calorie mangiando, se quelle che poi bruciamo durante la giornata non sono un numero maggiore di quelle assunte, possiamo correre quanto vogliamo, ma non dimagriremmo mai.

Per dimagrire bisogna:

  • Bruciare più calorie di quante se ne assumono ogni giorno.
  • Correre lentamente e a lungo per bruciare i grassi.

Spiegata in questo modo, questa cosa sembra molto semplice da portare a termine, ma in termini pratici non lo è, perché la corsa lenta non ci consente di bruciare più delle calorie che abbiamo assunto mangiando.

Ma allora dimagrire è impossibile? Ovviamente no! Questo gap possiamo risolverlo in maniera semplice.

Per bruciare molte calorie, o comunque per bruciarne più di quante ne assumiamo, non dobbiamo correre in maniera lenta, bensì in modo rapido, quasi al 70-75% delle nostre possibilità e della nostra frequenza cardiaca.
Una persona non allenata però non può riuscire a mantenere un ritmo simile per molta distanza, quindi il miglior modo per dimagrire correndo è:

  • Cominciare a correre ogni giorno in maniera lenta.
  • Dopo due settimane, inserire un giorno a settimana in cui la sessione di corsa è intensa e ad alta frequenza cardiaca.
  • Dopo 3 mesi in questo modo, saremmo molto più allenati e potremmo incrementare le sessioni di corsa intensa a 3 settimanali.
  • Correndo 6 volte a settimana, 3 lentamente e 3 intensamente dimagriremo senza neanche rendercene conto.

La corsa lenta brucerà grassi e carboidrati, mentre la corsa intensa ci farà bruciare più calorie. Con un esercizio aerobico ed uno muscolare combinati insieme, bruceremo sia grassi che calorie. E in questo modo riusciremo a dimagrire correndo.

Quindi sì, correre fa dimagrire davvero. Se fatto in certi modi.

Written By
More from Claudia

Qual è il miglior fango anticellulite?

Uno dei passatempi preferiti degli uomini e delle donne negli ultimi anni...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *