Cosa mangiare per dimagrire velocemente

numero pasti

Dimagrire è il sogno di tantissime persone, ma dimagrire velocemente è il sogno di ognuna di noi.
Diete, alimentazioni sane, regimi alimentari rigidi, etc., ci perseguitano ogni giorno sia durante la giornata che durante i nostri incubi.

Tutti abbiamo fatto almeno una volta nella vita la dieta e tutti abbiamo avuto più o meno dei risultati positivi.
Ci sono delle parole chiave su cui ci focalizziamo, come le fibre, le vitamine, le carni magre, i grassi, il metabolismo, etc., ma ognuno ne parla sempre in maniera differente e noi sembriamo sempre non capire realmente di cosa si tratta.

Perché allora non facciamo un po’ di chiarezza? Perché non cerchiamo di capire insieme cosa mangiare per dimagrire velocemente?

Dimagrire velocemente: cosa mangiare durante tutti i pasti

Per dimagrire velocemente bisogna tenere in conto il dover mangiare 5 volte al giorno con un’aggiunta di attività fisica almeno 3 volte la settimana.
Rispettiamo queste due cose e il nostro dimagrimento accelererà in maniera spaventosa, portandoci ai risultati sperati in pochissimo tempo. Quello che dobbiamo capire ulteriormente è cosa dover mangiare in ognuno di questi 5 pasti giornalieri e in che quantità per avere i risultati migliori.

Colazione

La colazione è il pasto più importante della giornata e per renderla perfetta per la dieta occorre che sia ricca di fibre e vitamine, oltre che adatta all’accelerazione del metabolismo.

La colazione perfetta deve essere composta con questi alimenti:

  • Caffè nero
  • Zuccheri non raffinati
  • Yogurt magro
  • Biscotti e fette biscottate integrali
  • Marmellate senza zuccheri aggiunti
  • Frutta fresca
  • Frullati di frutta fresca
  • Cereali

Le vitamine ci aiutano ad avere le energie e a rassodare la pelle, le fibre attivano il riciclo dei grassi e dei liquidi in eccesso e il caffè ci aiuta perfettamente nell’accelerazione del nostro metabolismo.

Spuntini

Gli spuntini sono di vitale importanza per mantenere il metabolismo attivo all’interno della nostra digestione e della nostra assunzione di calorie.
Non vanno sottovalutati e non vanno minimamente saltati per nessuna ragione

Lo spuntino mattutino perfetto deve contenere:

  • Frutta fresca come le banane e l’ananas (che ci aiutano con il potassio, con i bruciare i grassi e con il metabolismo)
  • Mandorle (che aiutano per energie, metabolismo e i grassi che dobbiamo ad ogni modo assumere per fare una dieta perfetta)

Quello pomeridiano deve invece contenere:

  • Frutta fresca come le mele e i kiwi (che ci aiutano a bruciare i grassi e ci offrono altre vitamine)
  • Mandorle (sempre per un apposto di energie, metabolismo e grassi positivi)

Pranzo

Il pranzo è il primo pasto importante che ci aiuta nel proseguire la nostra giornata. Deve aiutarci a ricaricare le energie, a riattivare il metabolismo e a farci assumere le calorie che bruceremo durante il pomeriggio.

I grassi e i carboidrati devono essere compresi, come anche le proteine che necessariamente servono al nostro organismo e ai nostri muscoli.
Le proteine sono importantissime anche nei giorni in cui non si fa attività fisica.

Per il pranzo possiamo tenerci su:

  • Un piatto di pasta integrale da 80gr abbinato a legumi o pomodori oppure 100gr di riso sempre con legumi o pomodori (l’ideale sarebbero le lenticchie, i fagioli, i ceci, i piselli, ma anche il cavolfiore, i broccoli, le carote e gli spinaci.
    Questi alimenti ci forniscono i carboidrati e i grassi giusti, ma ci forniscono anche il sostegno necessario al nostro metabolismo. I legumi sono uno degli alleati migliori che abbiamo)
  • Oppure carne magra come il pollo o il tacchino grigliati e abbinati con un’insalata di verdure crude o cotte al vapore con il limone come condimento o giusto un filo d’olio extravergine di oliva (anche in questo caso daremo una mano al nostro metabolismo, con l’aggiunta di grassi giusti, fibre e proteine)

Cena

La cena è invece l’ultimo pasto della nostra giornata ed è importante che non contenga né grassi negativicarboidrati, perché dopo la cena non ci sono attività fisiche o movimenti che ce li farebbero smaltire o bruciare.

Dopo la cena si va a dormire e durante il sonno la digestione diventa più complessa per il nostro organismo.
Ecco perché bisogna relativamente mantenersi leggeri.

La cena ideale può essere composta da:

  • Carne magra di pollo o tacchino
  • Oppure un filetto di pesce grigliato o cotto con i pomodori
  • Ad entrambi possiamo abbinare un’insalata di verdure crude o cotte al vapore o grigliate, sempre condite con il limone o un filo d’olio

Anche qui aiuteremo in questo modo il nostro organismo, ma soprattutto non assumeremo grassi che potrebbero accumularsi senza smaltirsi durante la notte.

Avremo inoltre il giusto apporto di fibre e proteine, ideali per non svegliarsi di mattina carichi di fame.

Questo è il piano ideale per avere una dieta perfetta per dimagrire velocemente, se abbiniamo lo sport.
Bevendo anche almeno 2 litri di acqua al giorno, riusciremo ad attivare anche il riciclo di liquidi in eccesso, i quali non si accumuleranno più se smetteremo di bere bevande gassate ed alcool.

Dimagrire velocemente è il sogno di tutti noi e a quanto pare è molto semplice da raggiungere.

Written By
More from Sofia

Dieta anticellulite efficace, semplice, rapida e rassodante

Ogni volta che applichiamo sulle nostre cosce una crema anticellulite, ci capita...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *