Cosa mangiare a colazione per dimagrire

colazione-top

Una frase che ci viene ripetuta spesso da amici, da parenti, da dottori e da colleghi di lavoro, oltre che dalla tv e dalle pubblicità su youtube, è che la colazione è il pasto più importante della giornata.
Tanti si chiedono cosa effettivamente questo significhi e tanti altri, ignorandolo completamente, la trascurano senza nessun senso di colpa, a volte anche saltandola direttamente.

La colazione è il primo pasto che facciamo quando la nostra giornata inizia.
Prima di essa, il nostro consumo di cibo risale alla sera precedente, quindi la colazione viene effettuata dopo 8 ore di digiuno.

Inoltre il nostro successivo pasto sostanzioso è il pranzo ed è separato dalla colazione dalle 5 alle 6 ore.

La colazione è dunque il pasto più importante della giornata poiché è quello che proviene dal digiuno maggiore, è il primo della nostra giornata ed è quello che deve darci tutte le forze possibili per giungere al pranzo senza avere fame o essere affaticati.
Una colazione ideale dovrebbe infatti essere ricca di fibre e di vitamine.

In molti parlano di dieta e in molti parlano di come dover strutturare la colazione per aiutare la dieta nel suo funzionamento.

Esistono allora dei segreti per trasformare la colazione in un qualcosa di dimagrante? Cosa bisogna mangiare a colazione per dimagrire? Quali sono i cibi perfetti e quelli da evitare nel nostro primo pasto della giornata?

Cosa mangiare e cosa evitare a colazione

Stabilita che la colazione è il pasto più importante della giornata e che quindi è anche il pasto più importante all’interno di una dieta, non ci resta che capire cosa mangiare a colazione per poter dimagrire e cosa evitare per non ingrassare ulteriormente.

Strutturare una colazione funzionale alla dieta è più semplice di quanto si pensi, soprattutto se si tiene bene in mente che una colazione, per essere perfetta, deve contenere fibre, vitamine e deve accelerare il metabolismo oltre che riattivare il riciclo dei grassi e dei liquidi in eccesso.

Come assembliamo la nostra colazione? Cosa non deve mancare in essa?

  • Caffè nero
  • Yogurt magro
  • Frutta fresca sia intera che frullata
  • Fette biscottate integrali
  • Latte intero
  • Cereali
  • Biscotti integrali
  • Marmellata senza zuccheri aggiunti
  • Tea nero

Questi sono gli ingredienti perfetti per cominciare al meglio una giornata con fibre e vitamine, per riattivare il metabolismo e il riciclo dei grassi e dei liquidi in eccesso e per seguire al meglio qualsiasi tipologia di dieta.
Ognuno di questi alimenti ha il suo giusto valore e il suo importantissimo apporto alimentare.
Come vedete chiunque, anche chi possiede gusti diversi, può strutturare un’ottima colazione dietetica e ricca di energie. Sono tante le cose che si possono mangiare.

Ma cosa bisogna evitare a colazione?

  • Latte scremato
  • Caffè zuccherato
  • Dolci e merendine
  • Succhi di frutta preconfezionati
  • Uova intere
  • Fette biscottate e biscotti non integrali
  • Yogurt zuccherati
  • Frutta secca
  • Zuccheri generici raffinati

Questi sono allora le cose che vanno assolutamente evitate, sia perché aumentano l’insulina nel nostro sangue portandoci all’avere fame molto prima sia perché non ci forniscono abbastanza fibre, abbastanza vitamine e abbastanza forze.

Le colazioni assemblate con questa tipologia di alimenti non permettono neanche ai liquidi e ai grassi in eccesso di smaltirsi, anzi rischiano addirittura di incrementarli riducendo anche i nostri livelli di metabolismo.

La colazione è il pasto più importante della giornata ed il pasto più importante in una dieta, diamole quindi il giusto valore con i giusti alimenti.

Tags from the story
Written By
More from Claudia

Cosa fare per la pelle screpolata del viso

La pelle del viso è una delle parti più delicate del nostro...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *