Cosa bere per dimagrire: i consigli degli esperti

alimentazione sana

Le diete, le diete, le diete e ancora le diete.
Ci sono periodi dell’anno precisi in cui non si fa altro che parlare di dieta.
C’è la prova costume? Bisogna fare la dieta! Stanno per venire i parenti dall’estero, quindi mettiamoci a dieta in questi due mesi! Dopo Natale e la Befana, come anche dopo Pasqua, dobbiamo metterci assolutamente tutti a dieta.

Questi discorsi capitano ogni anno ed ognuno di noi si impone delle promesse che poi puntualmente non mantiene. È inevitabile, facciamo tutti così.
Senza una buona dose di buona volontà fare una dieta seria o seguire quella del nutrizionista è praticamene impossibile.

Eppure non dovremmo disperarci, in fondo se già cominciassimo con dei piccoli accorgimenti, arrivando a mangiare più sano e ad abbandonare determinati cibi, potremmo avere dei risultati non indifferenti, senza la vera sofferenza di una dieta.
Ad esempio potremmo iniziare dai liquidi, ovvero cosa bere per dimagrire e cosa evitare per non gonfiarsi.

Le bevande nutrienti e dimagranti

Da molti anni gli esperti studiano gli effetti che specifici liquidi hanno sul nostro corpo e sul nostro organismo, sia per una questione medica e biologica sia per una questione alimentare e nutrizionale.

Le prime cose che sono fuoriuscite e che ricorrono in ogni dieta è che le bevande gassate, quelle piene di zuccheri e l’alcool fanno sia ingrassare sia male al nostro corpo. Il gonfiore, i liquidi in eccesso, la rotondità della pancia, la stanchezza e tanti altri sintomi sono spesso causati dall’abuso di queste bevande, che saranno anche buone di gusto, ma fanno molti danni al nostro organismo.

Se proprio non riusciamo a cominciare una dieta o non riusciamo a seguirla per più di qualche settimana, potremmo proprio cominciare da qui, dai liquidi.
Invece di partire in quarta, proviamo a stare per un mese lontani da queste bevande e sostituiamole con quelle che gli esperti considerano nutrienti e dimagranti. Stiamo parlando di:

  • Acqua di cocco: contiene una percentuale di grassi bassissima, pari allì1%, ma riesce ad accelerare tantissimo il metabolismo, favorendo lo smaltimento dei grassi e dei chili in eccesso.
  • Tea verde: da anni è ritenuto uno dei maggiori alleati del metabolismo, anche perché, oltre ad accelerarlo favorendo lo smaltimento dei grassi, esso agisce in maniera difensiva impedendo che dalla nostra alimentazione vengano assorbiti tutti i grassi.
  • Acqua e limone: la limonata è una bevanda che non va sottovalutata perché se bevuta con regolarità e se viene accompagnata da un mangiare sano, essa riesce a facilitare la perdita di peso.
  • Tea nero: si tratta di una bevanda altamente antiossidante che purtroppo non sfruttiamo al massimo perché vi aggiungiamo puntualmente il latte. Se cominciassimo a bere più tea nero, riusciremmo la nostra linea.
  • Frullati e centrifugati: il processo di dimagrimento viene molto aiutato dai frullati e dai centrifugati di frutta fresca e verdure di stagione, questo perché contengono molte fibre in grado di saziarci e molte vitamine in grado di darci la giusta dose di energie. Non fanno ingrassare e favoriscono lo smaltimento di grassi, ma perché non li beviamo tutti i giorni allora?

Prima di lanciarci nell’ennesima dieta, nell’ennesimo tentativo che molto spesso fallirà, cerchiamo di mangiare più pulito e più sano, eliminando le bevande dannose e sostituendole con l’acqua e con queste utili bevande dimagranti. Potremmo avere risultati che neanche immaginavamo.

Written By
More from Sofia

Dimagrire la pancia: quale dieta è più efficace?

Avere la pancia piatta è il sogno di tutte le donne, ma...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *