Come dimagrire con la dieta vegana

dieta vegan

Essere vegani è stato al centro di molti dibattiti degli ultimi anni. C’è chi disprezza questo tipo di alimentazione e chi l’ha sposata da un bel po’ di tempo.
Gli esperti infatti sono abbastanza divisi da questo punto di vista, dato che alcuni sostengono che tantissime proteine animali essenziali per l’uomo non possono essere sostituite in alcun modo dall’alimentazione basata unicamente sulla verdura.

Per questi specialisti e questi dottori l’essere umano è onnivoro, quindi deve assolutamente assumere sia cibo vegetale che cibo animale. Tanti altri però sostengono che l’elaborazione del cibo vegano in qualche modo riesce a fare questa sostituzione. Chi ha ragione?

Beh, questa è una domanda a cui non si può rispondere.
Ma quello che possiamo dirvi noi è che una dieta vegana è un ottimo modo per dimagrire, visto che si basa sull’alcalinità delle cotture e sull’assunzione di verdure, cereali e frutta, ovvero tutti alimenti che non fanno ingrassare.

Se dunque siete in cerca di un ottimo metodo per dimagrire, oggi vi proporremo una dieta vegana utile a questo scopo.

La dieta vegana perfetta per dimagrire

Se il nostro obbiettivo è quello di dimagrire, una dieta vegana può essere un’ottima risposta.
Bisogna tuttavia sapere cosa mangiare e come cucinarlo.
Difatti vogliamo venirvi incontro aiutandovi in questa elaborazione, fornendovi una tipologia di alimentazione vegana in grado di aiutarvi in questo obbiettivo.

Cosa dobbiamo mangiare per dimagrire con una dieta vegana?

  • Latte di soia
  • Verdure in grandi quantità, mangiate crude o cotte al vapore o grigliate
  • Frutta fresca
  • Cereali
  • Legumi
  • Noci
  • Semi
  • Avocado

Come dobbiamo mangiarli?

  • Colazione: latte di soia o tea nero più cereali o fette biscottate integrali
  • Pranzo: Legumi cotti e tanta verdura cruda
  • Cena: verdure cotte al vapore e tanta frutta fresca
  • Spuntini: frutta fresca, verdure crude oppure frullati di frutta o centrifugati di verdure

Si tratta di un programma dietetico molto semplice che può saziarvi facilmente, visto che potete scegliere voi il quantitativo che preferite.
Le verdure crude e la frutta fresca non fanno ingrassare.

Dovete stare attenti ai condimenti, perché gli oli vanno assolutamente dimenticati insieme agli zuccheri raffinati.
Inoltre dovrete usare pochissimo sale e preferire il succo di limone o l’aceto come condimenti alternativi.

Se abbinate un allenamento sportivo di almeno tre volte a settimana, riuscirete ad ottenere risultati dimagranti in pochissimo tempo. Lo sport aiuta a rassodare e le verdure riescono a fornirvi fibre, proteine e moltissime vitamine.

Fare una dieta vegana può essere dunque una buona soluzione alle tantissime diete rigide che girano e che mettono alla prova la nostra volontà.
Molto spesso con le diete ci si arrende presto perché la fame ci coglie come non mai.

Se prediligete una dieta vegana, potreste contraddittoriamente saziarvi di più, perché alimenti come le carote, il sedano, i broccoli, i legumi etc, senza utilizzo di pane o pasta, potrete mangiarli in grandissima quantità.
Riempirete completamente il vostro stomaco e non dovrete sopportare tutti quegli assurdi rumori che la fame comporta.

Infine potrete decidere voi cosa mangiare e quanto mangiarne, visto che si tratta di un’alimentazione sana e genuina.

Scegliete una dieta vegana se siete intenzionati a dimagrire, avrete più variazioni e potrete scegliere voi cosa mangiare con molta più libertà.
Dovrete solo stare attenti alle tentazioni e integrare lo sport.

Written By
More from Sofia

Viso grasso: rimedi naturali

Noi donne siamo facilmente impressionabili dal nostro corpo e ad ogni minimo...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *