Come bruciare calorie

Iniziare una dieta o comunque cominciare sport iscrivendosi in palestra, non è mai una cosa facile. Ci vuole costanza, impegno e desiderio per mettersi a lavorare sul proprio corpo con un’alimentazione corretta ed una giusta attività fisica. E queste sono cose che spesso sono difficili da trovare e da portare avanti.

Quando cominciamo però, c’è sempre una cosa che ci ossessiona e ci perseguita, ovvero quella di dover a tutti i costi bruciare calorie. Vuoi dimagrire? Devi bruciare un tot di calorie! Vuoi avere muscoli più tonificati e pelle più sana? Devi bruciare calorie! Vuoi un’alimentazione che ti faccia dimagrire? Devi comunque bruciare un buon numero di calorie per ottenere qualche risultato!

Bruciare calorie sembra essere alla base di ogni cosa, che sia una dieta o l’inizio di un percorso sportivo. Se vogliamo iscriverci in palestra per tonificare i muscoli e diminuire il nostro grasso corporeo, sono le calorie quelle che dobbiamo bruciare.

Ma come si fa? Come si bruciano le calorie? Come si dimagrisce bruciando le calorie?

Il miglior modo per bruciare calorie

Bruciare calorie non è una cosa molto semplice, ma con i giusti accorgimenti lo si può fare con facilità. Ma lo si può fare soprattutto in chiave dimagrante o comunque in chiave di un miglioramento del nostro fisico. Dimenticate le diete rigide e cattive che spesso vorreste iniziare e dimenticate la inutile fatica che molti esercizi fisici tentano di imporvi. Per dimagrire e migliorare il nostro fisico bisogna bruciare calorie, ma bisogna farlo nel modo giusto e seguendo il giusto fine.

Come si bruciano le calorie nel modo corretto?

  • Movimento: condurre una vita sedentaria non fa ovviamente bruciare molte calorie. Al movimento, non necessariamente inteso come sport, è legato questo bruciare, quindi cominciamo a camminare di più, a fare più spesso qualche corsetta nel parco e ad evitare ascensori e automobili per spostarci. Già in questo modo cominceremo a muovere di più il nostro corpo e a bruciare più calorie di prima.
  • Sport e attività fisica: fare esercizi aerobici come la corsa, la cyclette e il tapis roulant aiuta sicuramente a bruciare calorie e a rimuovere un po’ di grasso in eccesso. Sebbene però si tratti di un qualcosa di aerobico, ovvero destinato realmente al bruciare calorie, non dovremmo limitarci solo a questo. Le persone più muscolose, o comunque con muscoli più tonici, con il loro organismo consumano più calorie del dovuto, poiché il loro corpo ne richiede di più. Allora, oltre i nostri soliti esercizi aerobici, cominciamo anche a fare qualche tipo di pesi in palestra e ad usare qualche attrezzo che preveda sforzi muscolari. In questo modo bruceremo più calorie degli esercizi aerobici, tonificando al contempo anche i muscoli. Fare esercizi dimagranti ed esercizi muscolari ci aiuterà a bruciare più calorie di quante ne assumeremo, e quindi il dimagrimento sarà consequenziale.
  • Alimentazione corretta: anche l’alimentazione gioca il suo ruolo importante nel bruciare le calorie, questo perché esistono molte varietà di cibi e perché mangiando in un certo modo si stimolerà di più il metabolismo a bruciarne. Cerchiamo di mangiare almeno 5 volte al giorno, così da non far mai rallentare il metabolismo. Facciamo una colazione abbondante e ricca di fibre e vitamine. Mangiamo più carni magre e molta più verdura e legumi. Beviamo anche più caffè la mattina. In questo modo avremo un metabolismo sempre attivo e sempre pronto a bruciare calorie, il che è l’ideale se facciamo sport 3 volte a settimana andando in palestra. Assumeremo solo proteine, vitamine e fibre utili, consumando tutti i carboidrati e i grassi che avremo ingerito, andando poi a consumare anche quelli in eccesso.
  • Bere: eliminiamo alcool, bevande gassate e bevande zuccherate, ma cerchiamo al contempo di bere almeno 2 litri d’acqua al giorno. In questo modo aiuteremo l’organismo nel riciclo dei liquidi in eccesso e soprattutto nello smaltimento delle tossine che sono inevitabilmente presenti nel nostro corpo. Sarà più facile dimagrire e bruciare calorie.
  • Dormire: andare a dormire una mezz’ora prima del solito è sempre un buon modo per aiutare il proprio corpo. Il riposo è di vitale importanza per i muscoli e per l’organismo, soprattutto se si pianifica una settimana di attività fisica, di ottima alimentazione e di metabolismo costantemente attivo. Non fate tardi la sera, vi sveglierete più riposati e più ricchi di energie per bruciare le vostre calorie giornaliere.

Bruciare calorie è difficile e richiede attenzioni, ma se integriamo questi metodi all’interno della nostra routine quotidiana, il gioco sarà già fatto. Passeggiate, riposo, palestra e buona alimentazione sono le chiavi essenziali per il metabolismo e per il suo lavoro da bruciatore di calorie.

 

Written By
More from Sofia

Opinioni e recensioni sull’anticellulite Geomar

Quando ci mettiamo a dieta o quando cominciamo a fare qualche tipo...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *