Mettere il bicarbonato sul viso tutti i giorni serve?

bicarbonato-viso

Nel bel mezzo dei più disparati discorsi, molto spesso appare come argomento quello del bicarbonato. Che si parli di cucina, che si parli di pasticceria, che si parli di medicina e farmacia o che si parli di ottimi rimedi naturali digestivi e non, il bicarbonato di sodio prorompe sempre come un ottimo alleato, come un ingrediente segreto che tantissime donne usano per le più diverse ragioni.

C’è chi lo usa per cucinare, chi per pulire, chi invece come deodorante. Gli usi del bicarbonato di sodio sono così tanti che ogni giorno una nostra amica ce ne rivela uno che ignoravamo.

Puntualmente però, il bicarbonato di sodio viene messo in ballo nella pulizia del viso e nel prendersi cura della pelle. Questo succede tante volte e noi ovviamente non sappiamo mai se credere o meno alle parole che ci vengono dette. Ci sembra strano, ci sembra fuori luogo, non riusciamo a credere che il bicarbonato curi la pelle.

Ma qual è la verità circa questo mistero? Il bicarbonato di sodio è utile per la pelle? Mettere il bicarbonato sul viso tutti i giorni serve? Possiamo fidarci di queste affermazioni?

Perché serve mettere il bicarbonato sul viso

Per essere diretti e specifici, la risposta a tutte le domande poste prima è sì.

Il bicarbonato di sodio serve per curare e per sanare la pelle del viso. Si tratta di un ingrediente molto importante per la pulizia e il benessere del volto, perché in diversi modi può essere usato come esfoliante, drenante e come dilatatore di pori.

Esfoliare il viso è una delle pratiche più richieste per prendersi cura della propria pelle, visto che rimuove tutte le cellule morte accumulate dai tessuti e riporta un po’ di luminosità, morbidezza e giovinezza. Una pelle del viso esfoliata è una pelle nuova, pronta a risplendere nella sua bellezza. Di creme esfolianti ce ne sono tantissime in commercio, ma in realtà possiamo anche usare semplicemente il bicarbonato di sodio mescolato con un po’ acqua. Sia prima che dopo la doccia è possibile farlo, con la pastella che uscirà da questa mescolatura. Si tratta di un’esfoliante naturale che potrebbe portarvi più risultati dei prodotti che normalmente acquistate spendendo più del dovuto.

Il bicarbonato di sodio però è utile anche per la pelle grassa e per i punti neri. Difatti, non molti lo sanno ma viene utilizzato anche dalle estetiste per preparare la nostra pelle alla pulizia del viso. Per eliminare i punti neri occorre infatti dilatare i pori e per dilatare i pori occorre che il nostro viso sia esposto al vapore per almeno 5 minuti. Se nell’acqua che bolle però aggiungete un po’ di bicarbonato, esattamente come fanno le estetiste, otterrete un risultato migliore. I punti neri saranno pronti per essere rimossi con più facilità, il grasso della vostra pelle sarà drenato e i pori saranno più dilatati dell’utilizzo della sola acqua che bolle.

Il bicarbonato di sodio è uno dei migliori alleati per prenderci cura della nostra pelle. È economico, facile da trovare e facile da utilizzare. Ha tantissime proprietà e si tratta comunque di un rimedio naturale. Prima di spendere soldi in creme o trattamenti insicuri, provate a utilizzare il bicarbonato di sodio per il vostro viso. Magari risparmierete qualcosa.

Written By
More from Sofia

Vitamina per il viso: cos’è e a cosa serve

Il viso è una delle parti del nostro corpo più delicata e...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *